Il Tè verde riduce il rischio di demenza

Le persone che bevono tè verde 1-6 volte la settimana hanno un declino mentale minore e un minor rischio di demenza rispetto a chi non lo beve.

L’epigallocatechina-3-gallato (EGCG) contenuta nel tè verde è un potente antiossidante responsabile per benefici di salute generalizzati.

Il tè verde contiene anche teanina, un aminoacido che attraversa la barriera emato-encefalica con proprietà psicoattive. Gli americani lo chiamano the nirvana aminoacid.

WebMD 3 Aprile, 2015