La psichiatria analizza la paura pandemica

• Esiste un’intera scuola di ricerca nell’ambito della salute pubblica su come spaventare le persone, nota come “appello alla paura”

• L’appello alla paura si basa sulla premessa che per implementare con successo una misura di salute pubblica, è necessario innanzitutto evidenziare una minaccia. E, per lavorare, la minaccia deve essere resa personale, in modo che le persone temano per la loro sicurezza personale

• Successivamente, si deve dare alle persone qualcosa di immediato da fare che le metterà sulla strada della cooperazione con il piano nella sua interezza. Esempi durante la pandemia COVID-19 includono non uscire di casa, indossare una maschera, stare a 1,5 metri di distanza, chiudere alcune attività e tenere i bambini a casa da scuola. In futuro, possiamo aspettarci che ci venga detto che dobbiamo essere vaccinati e monitorati digitalmente prima di poter riprendere la vita normalmente

• Aggiungendo confusione al mix, si può portare un individuo dalla paura all’ansia, uno stato di confusione in cui non puoi più pensare logicamente. In questo stato, è più facilmente manipolabile

• Alla fine, quando la paura e l’ansia sono abbastanza forti, inizia la disperazione, a quel punto le persone sono disposte a fare qualsiasi cosa per ottenere sollievo