Un intestino sano per aiutare a combattere il COVID

• Una revisione delle cartelle cliniche dei pazienti ha rivelato che coloro che vengono ricoverati in ospedale con sintomi gastrointestinali e COVID-19 hanno esiti peggiori

• I probiotici sono stati somministrati a pazienti risultati positivi per COVID-19; entro 72 ore, la diarrea era in remissione

• La disbiosi intestinale può esacerbare la gravità di un’infezione. Uno dei fattori principali che porta alla disbiosi è una dieta ricca di alimenti trasformati e zuccheri e povera di fibre

• Le comorbidità associate a malattie gravi, come il diabete, l’età e le malattie cardiovascolari, sono anche associate a una ridotta diversità del microbioma intestinale

• I batteri benefici hanno bisogno di fibre per prosperare; considera i vantaggi della produzione casalinga di cibi fermentati ricchi di fibre e batteri probiotici